Auto incidentate, quali sono gli oneri a carico del proprietario

DiSilvia

Auto incidentate, quali sono gli oneri a carico del proprietario

Essere proprietari di un’auto incidentata può essere un problema, soprattutto in base ai danni riportati dal veicolo. Ci sono dei casi in cui le auto incidentate comportano degli oneri importanti, ed è il motivo per cui i proprietari scelgono di venderle, andandoci in qualche modo a guadagnare, anziché a perdere di fatto soldi. Come funziona la rivendita di un’auto incidentata? Quali sono gli oneri che dobbiamo considerare?

Una macchina che ha subito un incidente raramente ha l’appeal perfetto per essere acquistata immediatamente, soprattutto mediante gli annunci online. Inoltre, vanno considerato alcuni aspetti, come per esempio le spese di spedizione, così come il passaggio di proprietà, che è un onore a carico del proprietario. Il ritiro di auto incidentate, invece, è una delle soluzioni più immediate. Puoi scoprirne di più su autosinistrate24.it il servizio per auto incidentate.

Auto incidentate, cosa sapere?

Fare un incidente con l’auto può generare un grosso spavento, oltre che una ingente perdita di denaro. Monetizzare con un autovettura sinistrata, che può avere anche il motore fuso, non essere più marciante, è tuttavia possibile. Il ritiro di auto incidentate è una delle opzioni che valutano i proprietari, così da evitare di doverci spendere fin troppi soldi.

A seguito di un incidente, il veicolo può talvolta essere completamente distrutto, anche quando è di recente acquisizione. In genere, quando si parla di auto incidentate, ci riferiamo principalmente ai danni ingenti, non alle ammaccature, ai graffi o in genere alle rotture di componenti che possono essere riparati o sostituiti in fretta.

Cosa fare con l’auto incidentata: valutazioni

Dopo aver subito un incidente, va valutata l’entità del danno. Sebbene l’auto non sia più funzionante, vanno considerate le spese, come il bollo, l’assicurazione. Ed ecco perché è essenziale comprendere la portata dei danni subiti, così da capire se propendere per la rottamazione, la riparazione o la vendita.

Subire un incidente frontale con l’auto può deformarla, proprio a causa dell’energia di collisione. Questo è uno dei danni più difficili e onerosi da riparare, rispetto magari alla fiancata o sul posteriore (dove tuttavia è da includere eventuali danni arrecati al design).

Il costo della riparazione del veicolo incidentato può oscillare nel momento in cui si considerano tutti i danni strutturali e ai dispositivi (come il motore). La rivendita è la soluzione migliore se i costi totali della riparazione superano il reale ed effettivo valore della vettura. Come comportarsi però? Quali sono le eventuali spese da affrontare per vendere la propria auto incidentata?

Cosa sono i servizi di compro auto incidentate: gli oneri a carico del proprietario

La prima cosa che dobbiamo fare è richiedere un preventivo e una consulenza, che sono del tutto gratuiti. In questo modo, tuttavia, possiamo farci un’idea su quanto vale l’auto incidentata. Ricevere una valutazione accurata è un ottimo modo per scegliere tra la vendita e la rottamazione, soprattutto se si è già escluso di riparare il veicolo.

Di certo, però, puoi vendere l’auto in pochissime ore, soprattutto se scegli di affidarsi ai servizi più sicuri ed efficienti. Autosinistrate24, per esempio, ritira la tua vettura sinistrata, anche non più marciante o con motore fuso. Nonostante le condizioni del veicolo, è comunque possibile ricevere il miglior prezzo possibile. Puoi far valutare la tua auto da loro, ricevendo una consulenza e una proposta di acquisto dopo poche ore, persino su Whatsapp.

Il servizio professionale di compro auto incidentate del Nord e del Centro Italia può anche aiutarti nell’accelerazione delle pratiche burocratiche relative al passaggio di proprietà, che è uno degli oneri a carico del proprietario. In ogni caso, il pagamento offerto è immediato, ed è un altro aspetto che va a favore del ritiro: puoi investire i soldi guadagnati nell’acquisto di una nuova auto.

Info sull'autore

Silvia author

Lascia una risposta