Capelli ondulati alla Belen? Come funziona la piastra onde triferro

Diadmin

Capelli ondulati alla Belen? Come funziona la piastra onde triferro

Chi non ha mai visto la magnifica acconciatura della bellissima Belen?
Ebbene,lo strumento utilizzato per ottenere tale effetto ondulatorio sul capello è noto come piastra triferro.
Penso che tutte noi donne ne siamo rimaste meravigliate.

E’ ormai opinione diffusa che le donne non siano mai contente dei loro capelli,vogliono sempre apportare dei cambiamenti , magari tagliandoli o tingendoli.
La piastra ad onde è quello strumento che tutte noi cercavamo,quell’effetto ondulato,ma natrurale che aspettavamo.

 

Cenni sulla piastra triferro

La piastra triferro è un prodotto di bellezza che solo ultimamente ha raggiunto il culmine della sua notorietà,sebbene fosse gia da tempo sul mercato.
Si è affermata recentemente come grande rivale della classica piastra lisciante (ormai secolare).
Tale prodotto va a sostituirsi completamente ai tanto cari bigodini.

 

Uso della piastra triferro

La piastra triferro (anche nota come piastra a onde larghe) non è altro che una semplice piastra per capelli dotata di tre tubi d’acciaio, i quali permettono di creare le cosiddette onde, producendo sul capello un morbido effetto del tutto naturale .
Il procedimento è molto semplice. Innanzitutto occorre spazzolare per bene i capelli, in modo da sciogliere tutti i nodi e dividerli a ciocche (non devono essere molto spesse altrimenti la piastra non riuscirebbe ad imprimere su tutti i capelli l’effetto ondulatorio) .Poco a poco,seguendo un ordine ben preciso, ogni ciocca viene inserita all’interno di questi tubi, partendo dalla radice fino a giungere alla punta del capello,mantenendola all’interno dei tubi per almeno dieci secondi(non più di più perchè si rischia di rovinare il capello).
Per chi volesse fissare l’acconciatura è raccomandabile l’utilizzo della lacca spray da applicare sul capello.

 

Pro

Crea un effetto sexy e naturale.
Non richiede un’eccessiva perdita di tempo.
I prezzi di acquisto del prodotto sono più o meno abbordabili da tutti.
L’utilizzo della piastra in ceramica o tomalina non danneggia il capello,bensì puo risanarlo.

 

Contro

L’utilizzo della piastra è maggiormente consigliabile a chi possiede capelli medio- lunghi.
Per chi volesse portarla con se in viaggio o averla sempre dietro,è bene precisare che il suo trasporto appare più difficle rispetto a quello delle semplici piastre, in quanto queste sono molto piu ingombranti e pesanti.
Maneggiarla con cura per evitare possibili bruciature alle dita.

 

Pareri

Personalemente,possiedo due di queste piastre e devo dire che sono davvero contenta della funzionalità di questo prodotto. Lo raccomando vivamente.
Invito,inoltre,tutte le lettrici a stare molto attente nell’utilizzo del prodotto e nella impostazione della temperatura da utilizzare sul capello.
Vuoi o non vuoi,questi prodotti a lungo andare vanno ad indebolire il capello, per cui è raccomandabile una certa prudenza nell’utilizzo dello stesso.

Bando alle ciance,donne è il vostro turno! Cimentatevi nell’utilizzo di questo prodotto e fatemi sapere cosa ne pensate e come vi trovate! In bocca al lupo a tutte !

Info sull'autore

admin administrator

Lascia una risposta