Archivio per Categoria blog

DiAristide Banfi

Le opere architettoniche più famose al mondo

Un’opera architettonica deve essere in grado di riassumere in sé la bellezza dell’arte insieme all’utilità del suo impiego; quelle più famose nel mondo di solito sono anche imponenti e di grande impatto visivo.

1. One World Trade Center (New York)

Edificato sull’area che era stata occupata dalle Torri Gemelle, questo grattacielo alto 541 metri si caratterizza per la sua forma affusolata e aerodinamica, realizzata con acciaio, verto e cemento. La peculiarità dell’opera dipende dal suo aspetto slanciato che, nonostante le notevoli dimensioni, offre un’immagine di estrema leggerezza ed eleganza.

2. The Shard (Londra)

Opera dell’architetto Renzo Piano, il grattacielo The Shard (La Scheggia) si staglia sullo skyline di Londra quasi per rompere l’orizzonte, emergendo con potenza grazie alla sua forma piramidale interamente ricoperta con 11mila pannelli di vetro.
Ispirata alle antiche piramidi Egizie, questa imponente opera architettonica inaugurata nel 2015 rappresenta uno dei principali poli attrattivi di tutta Europa.

3. Empire State Building (New York)

Simbolo indiscusso della presenza dell’Art Decò a New York, il maestoso edificio costruito nei primi anni trenta è ormai da tempo diventato un’icona dell’architettura anteguerra che, ancora oggi, rimane una pietra miliare della storia dello stile e dell’eleganza.
Edificato per rappresentare l’anima commerciale del paese, l’Empire State Building domina incontrastato il panorama Newyorchese imponendo al sua inconfondibile impronta in mezzo ai numerosi grattacieli della City.

4. Sydney Opera House (Sydney)

Suggestivo e imponente, ma nello stesso tempo di una raffinata eleganza, questo famosissimo teatro di Sidney che galleggia sull’acqua è stato progettato dall’allora sconosciuto Jorn Utzon, un architetto che per puro caso vinse il bando di concorso per la costruzione dell’edificio. Si tratta di un vero capolavoro d’arte moderna che, con le sue linee sinuose e incredibilmente leggere, ha influenzato lo stile architettonico di tutto il secolo scorso.

5. Taj Mahal (Agra)

Progettato come una ciclopica tomba per custodire le spoglie della moglie dell’imperatore Mogul, il Taj Mahal è un’opera architettonica in cui si fondono influenze indiane, arabe e persiane, in un elegante mix di stili che offrono uno scenografico impatto visivo. Percorrendo il monumentale viale d’accesso si rimane senza fiato per l’imponente sagoma dell’edificio, il cui candore accecante simboleggia la purezza dell’amore coniugale.

6. La Casa sulla Cascata (Pennsylvania)

Progettata dal celebre architetto Frank Llyod, questa meravigliosa abitazione inserita in un contesto naturale di magica suggestione (un bosco in Pennsylvania), è un mirabile esempio di architettura organica, il cui scopo è quello di realizzare un’unione perfetta tra uomo e natura.
Infatti l’edificio si trova affacciato direttamente su una cascata, le cui acque scorrono esattamente sotto alla sua struttura.
Nonostante sia stata oggetto di numerose critiche da parte di esperti del settore, la Casa sulla Cascata viene tuttora considerata un’icona stilistica in grado di armonizzare perfettamente il contesto abitativo con l’ambientazione circostante.