La cellulite: problema comune a molte donne. Quali sono i migliori rimedi?

Diadmin

La cellulite: problema comune a molte donne. Quali sono i migliori rimedi?

Da qualche tempo hai notato la presenza di zone con pelle a buccia d’arancia? Niente paura, in questo articolo scopriremo le cause della cellulite e i possibili rimedi!

Che cos’è la cellulite

Conosciuta più comunemente come pelle a buccia d’arancia, la cellulite è un’infiammazione del tessuto connettivo, dove il costante accumulo di grasso porta ad aumento del volume delle cellule adipose (adipociti) che si traduce con la presenza della pelle bucherellata in zone circoscritte, come glutei, pancia e braccia.
Si conoscono 3 tipi di cellulite:
-edematosa che corrisponde al primo stadio e si manifesta con una sensazione di pesantezza nelle zone inferiori della gamba, come le caviglie;
-fibrosa (secondo stadio) che si presenta con una pelle dura e al tatto si possono sentire noduli;
-sclerotica (terzo stadio) con avvallamenti e rigonfiamenti in alcuni casi dolorosi; qualora il soggetto fosse anche in sovrappeso si può rischiare di andare incontro ad insufficienza circolatoria.

Le cause della pelle a buccia d’arancia

La cellulite può essere dovuta da diverse cause ma, tra queste, gli estrogeni sono un elemento molto importante. Infatti, questo spiega come mai la cellulite sia quasi esclusivamente una malattia a carattere femminile. Tali ormoni inducono molte funzioni tra cui la cosiddetta ritenzione idrica che porta un aumento di volume degli adipocidi con rottura delle relative membrane. Si formano così malfunzionamenti a livello della circolazione sanguigna e la presenza della pelle a buccia d’arancia.

L’attività fisica contro la cellulite

La ginnastica costituisce uno dei metodi migliori per ridurre o prevenire la comparsa della cellulite, in quanto tonifica i muscoli e attenua gli inestetismi stirando la pelle.
Tra i diversi sport, si può scegliere tra jogging, nuoto e acquagym poiché migliorano la circolazione sanguigna e riducono la pelle a buccia d’arancia.
Per i più pigri, invece, esiste l’elettrostimolazione che consente di muovere i muscoli senza fare alcuno sforzo oppure l’utilizzo di creme apposite che aiutano a ridurre la pelle a buccia d’arancia.

Uno sguardo all’alimentazione

Oltre all’attività sportiva, anche l’alimentazione gioca un ruolo importante nella cura della cellulite. Infatti, per prevenirla o ridurla, è preferibile mangiare cibi proteici con un basso apporto calorico, come il formaggio magro e la carne bianca. In questo modo il muscolo si rafforzerà e farà meno pressione sulle vene.
Ottimi alleati contro la cellulite sono le verdure amare come la cicoria, i carciofi e il tarassaco ma anche ananas, mirtilli, agrumi, cocomero e fragole, in quanto sono ricchi di acqua.
Si consiglia, inoltre, di assumere almeno 2 litri di acqua al giorno, da preferire quella povera di sodio.

Quali sono i rimedi naturali

Tra i rimedi naturali, molto usati sono le creme a base di retinolo o vitamina A che riesce ad agire sulla microcircolazione sottocutanea, riducendo la pelle a buccia d’arcancia.
Anche gli infusi e tisane possono essere un grande aiuto per combattere questo inestetismo: il tè di Giava stimolando l’attività dei reni, induce la perdita dei liquidi in eccesso; meritano di essere menzionati anche i fanghi d’alga che grazie allo iodio hanno un effetto drenante e tonificante

Info sull'autore

admin administrator

1 commento finora

Ricette bimbi faciliPubblicato il4:37 pm - Mar 8, 2018

Ottimo articolo, grazie per i consigli 🙂

Lascia una risposta